Napoli Servizi S.p.A.

Napoli Servizi S.p.A.

PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL’ART. 60 DEL D. Lgs. 50/2016, PER L’AFFIDAMENTO DEL “Servizio sostitutivo di mensa mediante l’erogazione di buoni pasto elettronici in favore del personale dipendente della Napoli Servizi SpA” da compiere nel territorio di Napoli e Provincia.

Oggetto: PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL’ART. 60 DEL D. Lgs. 50/2016, PER L’AFFIDAMENTO DEL “Servizio sostitutivo di mensa mediante l’erogazione di buoni pasto elettronici in favore del personale dipendente della Napoli Servizi SpA” da compiere nel territorio di Napoli e Provincia.

Criterio:
Procedura aperta -Offerta economicamente più vantaggiosa
Importo Gara:
Importo a base d'asta (al netto di oneri sicurezza e iva):
7.350.000,00
CIG:
7621006D17
Stato:
Scaduta
Servizio o area di riferimento:
Settore App&Mag
Data pubblicazione:
20 settembre 2018 15:00:00
Data scadenza:
09 novembre 2018 12:00:00

Chiarimenti al Bando

Con il presente documento la Stazione Appaltante intende procedere alla pubblicazione di precisazioni da rappresentarsi a favore di tutti i potenziali operatori economici interessati a presentare offerta malgrado le richieste di chiarimenti che si riportano di seguito siano pervenute fuori dai termini prescritti dalla lex specialis di gara.

Quanto sopra a beneficio di una maggior chiarezza strettamente riferita a particolari contenuti del bando e da intendersi quali integrazioni ai contenuti dei due allegati di seguito menzionati:

  • Dette integrazioni concernenti le false comunicazioni sociali di cui agli artt. 2621 e 2622 del C.C. riguardanti gli Allegati denominati: “Mod. A2” e “Mod. A3” recano all’interno l’inserimento della lettera b-bis), dopo la lettera b), di cui al co. 1 dell’art. 80 del d. Lgs 50/2016. Pertanto detti modelli debitamente pubblicati sul sito istituzionale della Stazione Appaltante annullano e sostituiscono gli stessi precedentemente pubblicati. Di conseguenza i potenziali offerenti dovranno attenersi alla compilazione dei nuovi Modelli adeguatamente integrati e di nuova pubblicazione;

Inoltre, si precisa che:

  • per quanto attiene al tema della Certificazione SA 8000:2008 da possedersi da parte dell’operatore economico, resta fermo che relativamente ad essa vanno intese anche le successive modifiche intervenute quali versioni aggiornate della certificazione stessa;
  • per quanto riguarda la rideterminazione dei prezzi in linea con la scontistica CONSIP la Stazione Appaltante precisa che, come da normativa vigente, il fornitore entro 15 gg naturali consecutivi, dalla richiesta della stessa dovrà riadeguare i suoi prezzi a quelli fissati da CONSIP pena il diritto che ha la Stazione Appaltante di recedere dal contratto.

 Napoli, 30 ottobre 2018                                                                                                                                                                                                Il RUP

                                                                                                                                                                                                                           dr. Mario Passannanti

Documenti allegati
Documenti allegati
Bando di gara (0 MB)
Bando di Gara e Capitolato Speciale d'Appalto (0 MB)
Torna all'elenco Visualizza dettagli
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto